VideoRivista
123456789101112

Rifiuti: 35 comuni e 150 dipendenti nel caos

Intervista a Luigi La Marca (UIL) e all՚assessore del comune di Imperia Nicola Podestà. Presidio davanti al comune di Imperia.

I 150 dipendenti non hanno ancora percepito lo stipendio.
Strade non pulite come dovrebbero essere.
Tanta paura di non percepire lo stipendio. Caos nei 35 Comuni.

Il sindaco Capacci assicura che pagheranno loro in caso di inadempienza della ditta.
Lavoratori esasperati, che hanno scadenze, mutuo, tasse da pagare, benzina, ma senza stipendio come si fa a continuare a lavorare e a pagare?
Dipendenti in rivolta perché l՚azienda privata non paga.